Chi siamo

Il Comitato 3 Ottobre è una Onlus costituita nel 2014 con lo scopo di istituire il 3 ottobre come data simbolica della “Giornata della Memoria e dell’Accoglienza”, sia a livello nazionale che Europeo.

Giornata della Memoria

Ogni 3 ottobre, data dalla forte valenza simbolica, vogliamo promuovere e rilanciare l’apertura di corridoi umanitari per accogliere tutti coloro che scappano da guerra, dittatura e miseria, potenziare la ricerca e il soccorso in mare e creare una banca dati europea del Dna per il riconoscimento delle vittime.

I progetti del Comitato

progetto - porta europa lampedusa

L'Europa inizia a Lampedusa

Il progetto non è pensato solo per ricordare una tragedia, ma soprattutto per celebrare il meglio dell’Italia quale paese in prima linea nel Mediterraneo per soccorrere e assistere i migranti. Il progetto vuole coinvolgere gruppi di studenti delle scuole medie superiori del terzo e del quarto anno, provenienti dall’Italia e da altri pesi europei con lo scopo di trasmettere l’esperienza delle migrazioni e promuovere una cultura della solidarietà e dell’integrazione..

progetto-protectpeoplenotborders

Protect people not borders

Il progetto “Protect people, not borders” (“Proteggere le persone, non i confini”), realizzato in collaborazione con l‘Archivio Memorie Migranti, consiste nella realizzazione di un flashmob a Lampedusa e nella realizzazione di un video. Il progetto ha visto la partecipazione di lampedusani così come di migranti, sopravvissuti e famigliari delle vittime. In totale sono stati in 368 a partecipare, lo stesso numero delle vittime del naufragio del 3 ottobre 2013..

imigrate800x500

iMigrate: una app per ritrovarsi

Il nostro obiettivo è realizzare una app mobile – iMigrate – con servizi e strumenti per tutti i migranti giunti in Europa. Uno strumento agile, operativo e intuitivo, che consentirà ai migranti di orientarsi e di non perdere di vista i propri cari al momento dell’ingresso in Europa.