Protect People Not Borders: Lampedusa 2024

Dal 30 settembre al 3 ottobre 2024, avrà luogo a Nell'Isola di Lampedusa le quattro giornate legate al progetto Protect People Not Borders, organizzate dal Comitato 3 ottobre. Le giornate si concluderanno con le commemorazioni del 3 ottobre 2024, Giornata della Memoria e dell'Accoglienza. Gli eventi di Protect People Not Borders hanno come principale obiettivo quello di mantenere viva la memoria delle oltre 30mila persone che hanno perso la vita nel Mar Mediterraneo nel tentativo di raggiungere l'Europa dal 2013 ad oggi. Durante le quattro giornate di workshop, dibattiti, tavole rotonde, testimonianze, spettacoli e commemorazioni si tratteranno i parlerà di storie dai confini, di cosa succede a chi cerca di attraversarli e di come sta cambiando l'Europa.

Il progetto Protect People Not Borders è rivolto agli studenti e alle studentesse degli istituti secondari europei. Parteciperanno agli eventi di Lampedusa oltre 300 tra studenti e professori da numeri Paesi dell'Unione Europea. Come ospiti e animatori di dibattiti, workshop e testismonianze saranno presenti persone sopravvissute ai naufragi, parenti delle vittime, rappresentati di ONG e agenzie ONU, giornalisti, artisti e rappresentati delle istituzioni italiane ed europee.

Perché Protect People Not Borders?

La risposta per noi del Comitato 3 ottobre lascia poco spazio all’incertezza: da tempo – ed ora con crescente intensità – la politica migratoria dell’Italia, anche in sintonia con altri Paesi, vede prevalere la dimensione securitaria.

L’idea di fondo che sostiene questo approccio è che le migrazioni costituiscono soprattutto una emergenza di ordine pubblico da fronteggiare con strumenti di eccezione. Si tratta di una lettura semplificata della realtà che trascura – o peggio rimuove-  tanto la dimensione epocale del fenomeno che la molteplicità delle sue cause. CLICCA QUI per approfondire le tematiche che affronteremo a Lampedusa dal 30 settembre al 3 ottobre 2024.

Nei prossimi giorni sarà disponibile in questa pagina una prima versione del programma degli eventi e degli ospiti presenti dal 30 settembre al 3 ottobre. Per altri aggiornamenti seguici sui canali social del Comitato 3 ottobre su Facebook ed Instagram.

caricamento